Ultime news


Svizzera in finale con una rimonta impossibile!

Cechia battuta all'overtime ai Mondiali femminili di unihockey a Neuchâtel

Per la prima volta dal 2009 la Svizzera giocherà per la medaglia d'oro ai Mondiali femminili di unihockey. Grazie a una clamorosa rimonta, con addirittura 4 reti negli ultimi 2 minuti del terzo periodo, le ragazze di Rolf Kern sono riuscita a battere la Cechia per 7-6 all'overtime davanti al pubblico della Patinoire du Litoral di Neuchâtel in delirio.

 

Sotto 5-0 a metà partita dopo un avvio da incubo (3 reti subite tra il 5'02" e il 6'39"), le rossocrociate non sembravano avere le armi giuste per scardinare la difesa ceca. Tra il 58'18" e 59'37" le elvetiche hanno invece segnato per ben 4 volte, risalendo dal 2-6 al 6-6, prima che Michelle Wiki siglasse il gol della vittoria nel supplementare.

 

Sulla strada verso il secondo titolo della storia resta ora solo la favoritissima Svezia (finale in programma domani alle 16h30), che nel tiratissimo derby con la Finlandia, diretto dai ticinesi Christian Crivelli e Davide Rampoldi, si è imposta solo per 5-4.

 

Fonte: RSI.ch


SUM: prima storica vittoria in LNA!

Le ragazze ticinesi hanno sconfitto l'UH Red Lions Frauenfeld con il punteggio di 11-7

FRAUENFELD -

 

Dopo la sonora sconfitta rimediata il week end scorso contro la forte formazione zurighese delle Jets (0-19 lo score finale), la SUM si presenta alla Frauenfeld Arena con l’obbligo, il dovere e la necessità di doversi riscattare immediatamente. Di fronte la formazione del UH Red Lions Frauenfeld, la penultima della LNA e potenzialmente una diretta avversaria delle summine.

 

Bastano pochi secondi dal fischio di inizio per capire quali siano le intenzioni della SUM. Le ragazze orange dominano da subito le avversarie creando diverse occasioni da rete. Le Red Lions si chiudono bene in difesa e con grande lucidità puniscono le avversarie con due contropiedi micidiali di Mahler e Merz. Le padrone di casa si portano sul 2 a 0. La SUM non cambia atteggiamento, con generosità e buone trame offensive continua a macinare gioco e a mettere sotto pressione le avversarie. Al 13 trova finalmente la prima marcatura con Teggi, brava a sfruttare un’indecisione del portiere. Al 17 arriva il pareggio e la prima rete in LNA di Fylke, brava la svedese a portare lo score sul 2-2. A pochi secondi dalla fine, un bel tiro di capitan Zulji porta la SUM all’intervallo in vantaggio di una rete.

 

Nel secondo tempo le Red Lions provano a mettere in difficoltà le ragazze della SUM. Alzano il ritmo e trovano al 24 il pareggio con Mahler. Le due squadre giocano a volto scoperto, per entrambe la posta in gioco è altissima. Al 26 Intraina riporta in avanti le summine, con una veloce ripartenza mette a segno il 3-4. Ma alle Red Lions bastano pochi secondi e, una disattenzione difensiva delle orange, le riporta di nuovo in pareggio: il 4-4 è firmato da Beck. I toni della contesa si alzano e fioccano le prime penalità. In superiorità numerica Fylke buca la rete avversaria con uno splendido tiro su assist di Teggi. La SUM è di nuovo in vantaggio di una rete, ma nuovamente si fa raggiungere dalle ragazze di Frauenfeld che pareggiano con Kradolfer. A tre minuti dalla fine del tempo centrale, Intraina salta in velocità tutta la linea difensiva avversaria e riporta la SUM in vantaggio. Si chiude sul 5-6 il secondo tempo.

 

Il periodo finale è tutta un’escalation orange. Con cinque reti, Pini, Intraina (tre volte) e Teggi mettono al sicuro il risultato. Le leonesse rosse trovano una sola segnatura con Mueggler e provano nel finale con una giocatrice di movimento in più a recuperare lo score ma invano. La partita si chiude 7 – 11 e la SUM porta a casa la prima storica vittoria di LNA.

 

L’ottima prestazione della SUM ha permesso di far esaltare anche il potenziale delle singole giocatrici. Fylke preziosa in fase difensiva, dove copre con forza e intelligenza la zona centrale del campo. Intraina finalmente a segno, con cinque reti è la top scorer della SUM. A fine partita emozionata dichiara “questa vittoria la dedico a noi, alla squadra. Credo che questa vittoria ci possa sbloccare mentalmente. Abbiamo fatto vedere a noi stesse e agli altri che si può fare, noi lo possiamo fare “. Se lo augura tutta la SUM e che con questa vittoria riprende fiato e può nuovamente guardare al futuro con maggiore ottimismo.

 

Fonte: tio.ch


Duo Rampoldi/Crivelli eletti migliori arbitri stagione 2018-2019

Durante la Superfinal disputata a Zurigo, (vinta dalle Piranha Chur per 7 a 1) sono stati premiati Rampoldi Davide e Crivelli Christian come migliori arbitri stagione 2018-2019.

Il comitato della Sportiva Unihockey Mendrisiotto si congratula con loro per l'importante premio ricevuto.

 

Il comitato



SUM e interhockey avanti insieme

 

Il sodalizio arancionero e l’azienda di Kirchberg (BE) hanno rinnovato il loro accordo di partnership per la stagione 19-20.


Exel nelle mani e Kempa ai piedi avranno l’importante compito di aiutare le Summine a ben figurare nella loro 1a stagione in NLA.


Interhockey AG e SUM hanno pure trovato l’accordo per la produzione della storica prima divisa per la Lega Nazionale A! Il completo da gioco, ideato e disegnato dalle stesse Ladies attende ora l’ok della Swissunihokey e poi sarà .... arancionero Unihockey vero.


Rampoldi lascia la presidenza SUM!

Nuovo presidente per la Sportiva.

La SUM nel cuore…arrivederci SUM!!

 

Davide e Christian ringraziano la SUM per le grandi possibilità di crescita, sportiva e personale, tutti coloro che ne hanno fatto parte in questi 26 anni e tutti coloro che ne faranno parte in futuro.

Ringraziano in modo particolare i colleghi di comitato passati e attuali per le grandi sfide affrontate insieme, per tutti i successi e le difficoltà che hanno reso saldo oltremodo il rapporto che da sempre li ha legati e li lega.

Davide e Christian lasciano i loro incarichi ma hanno e avranno sempre il cuore arancionero e già sin d’ora garantiscono… non sarà un addio alla Sportiva ma un…

Arrivederci SUM!

 

 

Poppo e Cry


FisioUp e SUM insieme!


Il comitato della Sportiva Unihockey Mendrisiotto è fiero di annunciare la collaborazione con FisioUp.
Il giovane e dinamico studio fisioterapico, con sede a San Pietro di Stabio e Giubiasco, accompagnerà in particolar modo il Ladies team di NLA in questa sua bellissima avventura.
FisioUp sarà al contempo prezioso partner di tutta la SUM per la stagione 2019-2020.


Grazie a Melanie, Raffaele e il loro staff e benvenuti nella “orange family”



Edvin & Tim in "orange"
 
La Sportiva Unihockey Mendrisiotto, ha il piacere di comunicare l'ingaggio di, Edvin Rönnblom e Tim Nyh.
I due ragazzi Svedesi, classe '97 cresciuti nella "cantera" dell'Umea in Svezia,  hanno siglato un accordo valido per la stagione 2019-2020.
Tim di ruolo difensore ma con la possibilità di giocare anche centro ha già disputato 2 stagioni in Svizzera, con il Lok Reinach in 1a lega (9 partite / 17 punti)  e in NLB con il Basel Regio (21 partite / 8 punti). Nyh rinforzerà le fila della 2a lega maschile e beneficerà, nell'ambito del rapporto di collaborazione tra club, della doppia licenza con il Ticino Unihockey in NLB.
Edvin, attaccante, dotato di ottime mani, ha maturato anch'esso 2 esperienze in Svizzera. Dapprima come giovane talento (nei quadri U19 della nazionale Svedese) con il Floorball Thurgau giocando nella categoria U21 e in NLB per poi passare al Thun sempre NLB nella stagione 2016-17 (29 partite / 9 punti).
Dopo il ritorno in Svezia, Edvin cerca ora il suo rilancio con l'esperienza arancionera.
Ai due giovani Svedesi la famiglia SUM augura una stagione piena di soddisfazioni.
In formazione per ... LA FORMAZIONE!
I due ragazzi, che raggiungeranno la Svizzera dopo la metà di agosto, oltre a svolgere il ruolo di giocatori e supporto alla crescita del team di 2a lega saranno impegnati nella formazione.
Tim e Edvin saranno infatti impiegati come allenatori e formatori nel settore giovanile della Sportiva, nelle squadre U16 e U14, in coabitazione con i nostri allenatori indigeni (nostrani) e sotto la sapiente supervisione della nostra responsabile del settore giovanile, Cinzia Ostinelli.
Questo nuovo tipo di visione che coinvolgerà, anche il settore femminile, fa parte di un processo di innovazione che punta a supportare e migliorare la qualità della formazione e a sopperire, purtroppo, alla mancanza di risorse umane nell'ambito degli allenatori.
La Sportiva e la sua dirigenza sono persuasi di aver, con questi nuovi innesti e con questa nuova struttura, fornito delle solide basi per affrontare le sfide del futuro prossimo.

 

Buon lavoro.

Il duo Zanetti - Polli alla testa del gruppo 2a-4a lega !


Assegnata anche la direzione tecnica del settore attivi.
Saranno “Fabri e Luca” a dirigere le operazioni del bad boys orange.
I due continueranno nel solco tracciato in questi anni un mix giovani, esperienza e tanto divertimento e spirito di squadra.

 


Forza Fabri e Luca. Avanti SUM!


-“E cosi, popolo della Sportiva, non chiedete che cosa la vostra Sportiva può fare per voi; chiedete che cosa potete fare VOI per la vostra Sportiva. Miei SUMMINI, non chiedete che cosa la Sportiva farà per VOI, ma che cosa insieme possiamo fare per  la famiglia ARANCIONERA”-

 

A tutto il popolo arancionero

Care giocatrici , cari giocatori,

il comitato tutto, unito, ha lavorato, sta lavorando, e lavorerà per garantire le condizioni quadro per affrontare i rispettivi campionati.

L’impegno a 360 gradi, allenatori, responsabili, giocatori straniere/i, continua incessantemente su più fronti e con il contributo della compagine direttiva al completo.

In questi anni sono certo, senza arroganza, che abbiamo sempre fatto il nostro dovere, permettendovi di fare al meglio e lo avete fatto, il vostro .

Sbagliamo perché facciamo e dagli sbagli cerchiamo di imparare sempre.

In queste settimane, siamo stati, anche giustamente, sollecitati da più parti per alcune “incertezze” riguardanti la nuova stagione.

La costruzione di differenti staff tecnici, totalmente nuovi, e del pacchetto di giocatrici e giocatori di importazione ha richiesto e sta richiedendo uno nuovo e non indifferente sforzo umano e finanziario.

Ci aspettavamo questo impegno ma è altresì vero che la stipulazione di accordi con persone che possano garantire affidabilità, fuori e dentro il campo si è rivelata e si rivela ancora oggi più onerosa del preventivato a diversi livelli, che vanno dalla risorse umane alla  logistica alla monetaria.

Noi non si molla e si continua con la stessa ferrea volontà e fiducia nel trovare le migliori forze per affrontare INSIEME questa grande avventura.

Il comitato  durante i suoi anni di attività, allenamento dopo allenamento, partita dopo partita, ha creduto sempre in ogni sua/o singola/o tesserata/o e nelle sue capacità.

MAI abbiamo perso la fiducia in VOI sostenendovi sempre. Vi chiediamo di farlo con NOI, abbiate fiducia e aiutateci. In questo comitato vi sono persone che VIVONO la SPORTIVA come fosse loro.

Le difficoltà  per noi hanno un solo appellativo; SOLUZIONI!
Ogni giorno ci si adopera perché si possano fare delle cose STRAORDINARIE ma soprattutto ORDINARIE fatte STRAORDINARIAMENTE BENE!

Nei prossimi giorni si delineeranno i nomi dei vari COACH, nel frattempo lavoriamo tutte e tutti chi in allenamento chi dietro la scrivania e al telefono per la Sportiva Unihockey Mendrisiotto.

Mi permetto in chiusura di questo comunicato, di parafrasare uno spezzone del discordo di insediamento di John Fitzgerald Kennedy del20 gennaio 1961.

 

“E cosi, popolo della Sportiva, non chiedete che cosa la vostra Sportiva può fare per voi; chiedete che cosa potete fare VOI per la vostra Sportiva. Miei SUMMINI, non chiedete che cosa la Sportiva farà per VOI, ma che cosa insieme possiamo fare per  la famiglia ARANCIONERA”

 

Il presidente: Davide Rampoldi

Il comitato


PAULINE FYLKE ALLA SUM!

 

La Sportiva Unihockey Mendrisiotto è orgogliosa di annunciare l’arrivo in arancionero di PAULINE FYLKE. La giocatrice classe 1996 di ruolo centro, proviene dalla Svenska Superligan (Serie A) Svedese.

 

Di ruolo centro la ragazza è un elemento che saprà portare entusiasmo e qualità al gruppo.


La Sportiva ringrazia inoltre il TIUH per la preziosa collaborazione che ha permesso l’accordo, Pauline raggiunge infatti, questa avventura, il suo fidanzato Andrè Landin appena ingaggiato dal TIUH!


La Sportiva inserisce così un ulteriore tassello alla neopromossa compagine di LNA.


Auguri e FORZA SUM!


 

TUO FIGLIO O TUA FIGLIA vuol giocare ad unihockey? Oppure

 

TU vuoi provare uno sport nuovo?

 

Non aspettare Settembre.

 

Ora è il momento giusto!!

 

Creiamo già le nuove squadre per l'anno

 

prossimo. Quindi.....non temporeggiare....contattaci!!!

 

info@sum.ch


25 anni di SUM – 25 anni in evidenza

 

Domenica di festa a Genestrerio per l’inizio ufficiale della stagione della SUM.

Tante novità tra cui la presentazione del logo del 25esimo e di parte del merchandising ad esso legato.

Sono stati presentati pure gli allenatori e i rinforzi stranieri che faranno parte della famiglia SUM per la stagione 2017/18.